L'Associazione di promozione sociale Aree Fragili si pone l'obiettivo di riunire le persone che durante i convegni annuali realizzati a Rovigo hanno dato vita in modo informale alla 'comunità di pratica aree fragili'.  Oltre allo sviluppo di una comunità di pratiche centrata sullo studio e l’azione promozionale di aree ambientalmente e socialmente fragili, con particolare attenzione a quelle rurali, l'associazione intende continuare a realizzare un convegno annuale da tenersi nella provincia di Rovigo che sviluppi i temi della marginalità socio-territoriale, più altri seminari su temi specifici da svolgersi in aree che rispecchino problemi di fragilità e/o esperienze esemplari di riscatto. Inoltre, vuole iniziare a collaborare con enti pubblici, privati e non profit operanti sulle stesse tematiche secondo un modello a rete. Per visualizzare lo statuto dell'associazione clicca qui.


Cariche sociali:

- Presidente Giorgio Osti

- Vice presidente Giovanni Carrosio

- Tesoreria Chiara Zanetti

- Consigliere Dario Brollo

- Consigliere Sara Morelli




L'adesione all'associazione prevede una quota di 10 Euro per i soci ordinari e una quota di 50 Euro per i soci sostenitori. E' possibile versare la quota:

- con pagamento tramite Paypal (vedi i bottoni in fondo alla pagina);

- con bonifico bancario sul conto dell'associazione:  Banca Popolare Etica, Iban: IT64X0501802200000016735193;

- con pagamento brevi manu a uno dei componenti del direttivo dell'associazione.